Millesime Story

Millesimè Vintage dal 1997

Millesime nasce nel lontano 1996 dalla passione per la moda di un giovane imprenditore e dal suo desiderio di distinguersi, selezionando e ricercando abiti e accessori vintage. E, tutt’oggi, questa vocazione all’unicità e all’eccellenza si legge fin dal nome.

Millesimè in francese significa l’annata di un qualcosa di speciale usato fino a quel momento solo per l’ottimo vino ma lo si può attribuire anche ad un abito di Coco Chanel, a un oggetto di Cassina o a una borsa di Hermés che nella moda e nel design hanno segnato un periodo storico  e sono identificati come oggetti di millesimato oppure vintage.

La ricerca di quel “qualcosa di speciale” guida la selezione quotidiana di migliaia di capi, partendo da abiti e accessori di ogni epoca (dal Vittoriano al sartoriale degli anni ’20 e degli anni ’50, fino ad arrivare ai mitici anni ’60 e ’70) e si completa con le più importanti griffe francesi e italiane che hanno seguito la scia di quegli anni per imporsi prepotentemente nel mercato mondiale della moda.

L’azienda si estende su una superficie di oltre 2000mq, oltre 300 ceste occupano i nostri magazzini contenenti tonnellate di abbigliamento vintage, accuratamente selezionato da esperti operatori e poi suddiviso per tipologia ed annata.

La continua ricerca, l’accurata selezione e conservazione dei capi ci permette di collaborare con direttori creativi di importanti case di moda, del calibro di Valentino, Max Mara, Philosophy e Gucci, ma anche con molte case cinematografiche nella ricerca dei costumi per il cinema e serie tv.

Tra i grandi nomi che hanno scelto Millesimè ecco, per esempio, Janty Yatesvincitrice dell’Oscar come migliore costumista per Il Gladiatore,  che ha selezionato personalmente i costumi a Pastorano per Tutti i soldi del mondo (il film, del regista Ridley Scott, candidato agli Oscar e ai Golden Globe 2018) ma anche Nicoletta Taranta – che ha selezionato gli outfit per il film e la serie “Romanzo Criminale, Signorina EffeLa Prima Linea con Riccardo Scamarcio e Pasolini di Abel Ferrara – Antonella Cannarozzi, che si è affidata a Millesimè nella ricerca degli abiti  per la fiction rivelazione L’amica geniale, e molti altri ancora.

Direttore Generale: francesco.esposito@millesime.it

Amministrazione Contabilità: amministrazione@millesime.it

Webmarketing: webmarketing@millesimestory.com

Ufficio Vendite Italia e Estero: customercare@millesime.it

Per informazioni generali: info@millesime.it

Telefono: 0823 65 31 91

Passa a trovarci